telefono  +39 0131.250.313

Process

Perchè un process per il brand design?


Il brand design è una disciplina in continua evoluzione, basta vedere marchi come Apple, Nike, BMW, e molte altre aziende di successo, sia piccole che grandi. Ogni azienda che sia effettivamente un brand a tutti gli effetti è un'azienda che ha saputo ridisegnare se stessa sempre alla luce del nuovo consumatore e senza comunque mai perdere se stessa lungo questo percorso. Ciascuna di queste ad un certo punto ha dovuto, per esigenze di marketing o di corporate business, o di comunicazione, affrontare un restyling del logo e dei propri materiali comunicativi. E questo processo è parte del loro business, per rimanere sempre dei top brand.
Oggi giorno nessun brand può permettersi di rimanere statico.

Il process di xbrand: una mappa verso un prodotto di successo
Anni di lavoro ci hanno dimostrato che partire col piede giusto fa non solo risparmiare tempo e denaro, ma anche arrivare a giusta destinazione. Ecco perchè molti dei materiali promozionali in circolazione, brochure e siti dicono ma non coinvolgono e in sostanza non aiutano a vendere, quando in realtà, essi dovrebbero essere un ben preciso tassello della comunicazione e del piano di vendita. In molti casi, alcuni materiali peggiorano persino l'immagine aziendale.


1 Analisi
Il primo passo prima di affrontare un progetto di design è comprendere e definire il più possibile lo scenario in gioco: stato attuale, il mercato, la concorrenza, il posizionamento, la storia, la comunicazion, best practice, fatti chiave, etc.: tutto ciò per avere un quadro il più esaustivo possibile.
E' una fase caratterizzata da un briefing piuttosto corposo, fatto di domande: abbiamo bisogno di conoscere il più possibile di voi, dei vostri clienti, della vostra azienda e mercato.

In questi anni abbiamo stilato un nostro questionario. Grazie a questo lavoro, facciamo emergere potenzialità e aree oscure spesso non evidenti in prima battuta, che portano poi ad un miglior planning del lavoro da fare.


2 Pianificazione
Come conseguenza di una buona analisi e ricerca iniziale, emergono fattori importanti come gli obiettivi, il target audience, la percezione del target e il suo profilo, il vantaggio competitivo e le leve su cui agire.


3 Design
Qui inizia il bello. In altre parole, l'interpretazione grafica o concept design di quanto emerso e definito nelle sedute precedenti. Qui si definiscono linee guida, il look & feel del lavoro che andremo a creare. L'utilizzo di metodologie come task analysis e persona mappano esigenze e profili e chiaricono le chiavi interattive, logico e funzionali del lavoro interattivo. Vengono creati i prototipi visuali e funzionali.


4 Realizzazione
Una volta approvato il prototipo, segue la costruzione vera e propria dell'artefatto comunicativo in gioco, sia che si tratti di sito web sia che si tratti di una brochure o di un progetto di comunicazione offline più articolato.


5 Lancio
Il lancio del sito o di qualsiasi lavoro avviene sempre dopo la visione e approvazione da parte del cliente. Procedure di testing nel caso di siti web o di progetti interattivi vengono effettuate prima della pubblicazione.


6 Rifinizioni e maintenance
Valutato il lavoro e raccolti i feedback importanti, segue una eventuale fase di ritaratura del lavoro, il training finale e l'attuazione delle previste procedure di mantenimento del sito, sotto il profilo dell'aggiornamento dei contenuti e di eventuali parti grafiche.


 
ricerca e analisi
ricerca e analisi



persona
persona




wireframe
gabbia del sito (wireframes)






design del sito
montaggio del sito





Termini per l'uso